Valdosta Amateur Radio Club

Collegare una comunità

Fondato nel 1927, Valdosta Amateur Radio Club (VARC) è un'organizzazione senza scopo di lucro di appassionati di radioamatori con sede a Valdosta, in Georgia. Il club promuove l'uso del radioamatore come mezzo di preparazione alle emergenze, comunicazione e servizio pubblico; fornisce supporto ai suoi oltre 60 membri e si impegna con la comunità locale tramite eventi, corsi di licenza e test per operatori radio. Il gruppo opera in Georgia meridionale e Florida settentrionale fornendo comunicazioni cruciali durante le emergenze, comprese condizioni meteorologiche estreme.

Bobby Lacey, vicepresidente delle operazioni, e Michael Hancock, vicepresidente delle operazioni tecniche, lavorano insieme agli altri membri per garantire che l'infrastruttura di comunicazione del VARC rimanga operativa e affidabile. Il club sostiene diverse stazioni ripetitrici che consentono la comunicazione a livello locale, regionale, in tutta la Georgia e a livello globale — ciascuno si collega con altre stazioni in un network per consentire comunicazioni radio a lungo raggio.

Il team è responsabile anche del funzionamento della rete regionale IP a microonde, che fornisce comunicazioni di dati ad alta velocità tra ripetitori e vari siti strategici, come ospedali regionali, centri di gestione delle emergenze e aeroporto regionale locale; ciò comporta la risoluzione dei problemi di rete e l'implementazione degli aggiornamenti necessari.

Prontezza alle perturbazioni

Uno degli obiettivi principali del club è mantenere la sua vasta rete di telecamere meteorologiche che forniscono video e immagini in tempo reale delle condizioni meteorologiche locali tramite telecamere strategicamente dislocate sul territorio valdostano. Comprensibilmente questa rete è una risorsa preziosa per le squadre del servizio di emergenza per radioamatori (ARES) durante la stagione dei tornado e degli uragani, in quanto permette di monitorare le perturbazioni e tenere traccia di eventi meteorologici estremi.

Gli utenti finali accedono al feed video in diretta e alle immagini tramite il sito Web e l'app per dispositivi mobili del club; il facile accesso ai dati aiuta a garantire una risposta rapida. Secondo Lacey, “Il network di telecamere meteorologiche VARC è un ottimo esempio di come i radioamatori possono utilizzare la tecnologia per migliorare la loro capacità di fornire un prezioso servizio pubblico durante i periodi di emergenza.”

Resistere agli attacchi informatici

Dal momento che il sito Web svolge un ruolo essenziale nella comunicazione in tempo reale durante condizioni meteorologiche estreme, mantenere il sito aggiornato e sicuro per il VARC è una priorità. Sfortunatamente, il sito è stato oggetto di attacchi implacabili da parte di entità nazionali ed estere. Alcuni attacchi DDoS sono stati così pesanti da rendere il sito inoperativo.

Lacey osserva che questi attacchi passati hanno causato notevoli disagi e frustrazione ai membri del club, che si affidano al sito Web per comunicazioni e aggiornamenti critici. Lacey afferma: “I radioamatori potrebbero non considerare il loro sito Web un obiettivo di alto valore, ma senza adeguate misure di sicurezza, il loro sito Web è ancora vulnerabile agli attacchi”.

Rafforzamento della sicurezza e delle prestazioni del sito

Come parte della strategia per mitigare gli attacchi, il VARC ha aderito al Progetto Galileo nel gennaio 2022 e ha iniziato a utilizzare un'ampia varietà di strumenti forniti da Cloudflare. Hanno anche condotto un regolare monitoraggio della rete per evitare incidenti. “Da quando il VARC ha iniziato a utilizzare i servizi Cloudflare, abbiamo riscontrato un miglioramento significativo dell'affidabilità e della sicurezza del nostro sito Web", afferma Lacey.

Dopo aver aderito al Progetto Galileo, il VARC ha implementato anche:

  • Funzionalità di ottimizzazione delle prestazioni, come il CDN Cloudfare, per ridurre i tempi di inattività del sito e i tempi di caricamento. Entrambe le funzionalità aiutano a migliorare l'esperienza dell'utente e incoraggiano i visitatori abituali.
  • Mitigazione DDoS per mitigare gli attacchi e mantenere il sito online.
  • Crittografia SSL per aiutare a proteggere la privacy dei membri, rispettare le normative ed evitare potenziali conseguenze legali e danni alla reputazione.
  • Web Application Firewall (WAF) e Bot Management per proteggersi dagli attacchi.

Lacey ci fa notare che “La protezione di Cloudflare è essenziale per qualsiasi sito Web, incluso il sito del VARC, per garantirne la sicurezza, le prestazioni e la conformità alle normative.”

Introduzione a Zero Trust

Il VARC è stato uno dei primi ad adottare gli strumenti Zero Trust disponibili attraverso il Progetto Galileo e ad aggiornare la sicurezza di rete per proteggere la rete di telecamere ambientali regionali, che viene utilizzata dai team ARES e dalla comunità. Per gli utenti finali, l'aggiornamento è stato semplice grazie all'integrazione con la piattaforma di autenticazione Microsoft Azure Active Directory esistente di VARC.

Attraverso la suite Zero Trust, il team VARC è in grado di fornire un accesso sicuro alla rete di telecamere agli utenti autorizzati bloccando i tentativi di accesso non autorizzati. Lacey commenta: "Tutto ciò ci ha aiutato a mantenere la riservatezza, l'integrità e la disponibilità dei dati della nostra rete di telecamere, assicurando che i nostri team ARES, le testate giornalistiche e il pubblico in generale possano accedere a video e immagini fondamentali in tempo reale durante i periodi di emergenza .”

Tra tutti gli strumenti Cloudflare utilizzati dal VARC, alcuni dei primi risultati includono la mitigazione di una media di 3.000 attacchi dannosi al mese e l'aumento dell'affidabilità del sito web del 300%. Lacey non vede l'ora di approfondire il potenziale di Zero Trust e i vantaggi per l'organizzazione, anche imparando come gli altri proteggono le loro reti.

Lacey conclude: "Nel complesso, Cloudflare Zero Trust è stata una risorsa preziosa per migliorare la sicurezza e l'affidabilità della nostra rete regionale di telecamere ambientali".

Valdosta Amateur Radio Club
In collaborazione con
    Prodotti correlati

      I radioamatori potrebbero non considerare il loro sito Web un obiettivo di alto valore, ma senza adeguate misure di sicurezza, il loro sito Web è ancora vulnerabile agli attacchi.

      Bobby Lacey
      Vicepresidente, Operazioni

      Nel complesso, Cloudflare Zero Trust è stata una risorsa preziosa per migliorare la sicurezza e l'affidabilità della rete di telecamere ambientali regionali.

      Bobby Lacey
      Vicepresidente, Operazioni