Cos'è una CDN?

Scopri come funziona una CDN per fornire contenuti a siti Web e servizi Internet in modo veloce, efficiente e sicuro.

Share facebook icon linkedin icon twitter icon email icon

Cos'è una CDN?

Obiettivi di apprendimento

Dopo aver letto questo articolo sarai in grado di:

  • Definire una Content Distribution Network (CDN)
  • Comprendi alcuni dei vantaggi delle CDN
  • Scopri ulteriori dettagli su come funziona una CDN

Cos'è una CDN?

Content Delivery Network (CDN) si riferisce a un gruppo di server distribuiti geograficamente che collaborano per fornire la trasmissione rapida di contenuti Internet.


Una CDN consente di trasferire velocemente le risorse necessarie per caricare i contenuti Internet, incluse pagine HTML, file javascript, fogli di stile, immagini e video. La popolarità dei servizi CDN continua ad aumentare e, ad oggi, la maggior parte del traffico Web viene servito attraverso CDN, compreso il traffico da siti importanti come Facebook, Netflix e Amazon.


Una CDN configurata correttamente potrebbe anche contribuire a proteggere i siti Web da diversi attacchi dannosi comuni, come gli attacchi Distributed Denial of Service (DDos).

La CDN e l'host Web sono la stessa cosa?

Anche se una CDN non ospita contenuti e non sostituisce il web hosting vero e proprio, è però in grado di aiutare a eseguire il caching di contenuti sul perimetro di rete, cosa che migliora le prestazioni dei siti Web. Molti siti riscontrano difficoltà nel soddisfare i propri bisogni in termini di prestazioni da parte dei servizi di hosting tradizionali, motivo per cui scelgono di usare le CDN.


Dato che

utilizzano il caching per ridurre la larghezza di banda per l'hosting, aiutano a impedire le interruzioni del servizio e aumentano la sicurezza, le CDN sono una scelta comune per dare sollievo alle difficoltà principali relative al Web hosting tradizionale.

Quali sono i vantaggi di una CDN?

Sebbene i vantaggi di una CDN varino a seconda delle dimensioni e dei bisogni di una proprietà Internet, i benefici primari per la maggior parte degli utenti possono essere raggruppati in 4 componenti diversi:

  1. Migliora i tempi di caricamento dei siti - Attraverso la distribuzione di contenuti su punti più vicini ai visitatori di un sito Web, usando un server CDN vicino (tra le altre ottimizzazioni), i visitatori hanno tempi di caricamento pagina più veloci. Dato che i visitatori tendono a uscire dai siti a caricamento lento, una CDN può ridurre le frequenze di rimbalzo e aumentare la quantità di tempo che le persone passano sul sito. In altri termini, una sito Web più veloce significa che più visitatori resteranno sul sito più a lungo.
  2. Riduce i costi di banda - Il costi per il consumo di banda per l'hosting di siti Web è una delle spese principali per i siti. Attraverso il caching e l'ottimizzazione, le CDN sono in grado di ridurre la quantità di dati che deve fornire un server di origine, così riducendo i costi di hosting per i proprietari di siti Web.
  3. Aumenta la disponibilità dei contenuti e la ridondanza - Quando c'è un traffico pesante o si verificano dei guasti hardware, questo può interrompere il normale funzionamento del sito Web. Grazie alla sua natura distribuita, una CDN può gestire più traffico e resistere meglio a guasti hardware rispetto a molti server di origine.
  4. Migliora la sicurezza dei siti Web - Una CDN può migliorare la sicurezza fornendo la mitigazione DDoS, miglioramenti ai certificati di sicurezza e altre ottimizzazioni.

Come funziona una CDN?

Nella sua essenza, una CDN è una rete di server collegati tra loro con lo scopo di trasmettere contenuti nel modo più rapido, economico, affidabile e sicuro possibile. Per migliorare la velocità e la connettività, una CDN piazzerà dei server presso i punti di scambio tra le diverse reti.


Questi punti di interscambio Internet (IXP) sono le sedi principali in cui diversi provider di Internet si connettono per fornire accesso reciproco al traffico che proviene dalle diverse reti. Avendo una connessione a questi punti altamente connessi e ad alta velocità, un provider di CDN è in grado di ridurre i costi e i tempi di transizione nella trasmissione di dati ad alta velocità.

What is a CDN

Oltre a piazzare i server in IXP, le CDN eseguono una serie di ottimizzazioni sui trasferimenti standard di dati client/server. Le CDN piazzano datacenter in posizioni strategiche per tutto il mondo, aumentano la sicurezza e sono progettate per sopravvivere a diversi tipi di guasti e congestioni di Internet.

Latenza - Come può una CDN migliorare i tempi di caricamento dei Siti web?

Quando si tratta di siti Web che caricano contenuti, gli utenti calano quanto più il sito si rallenta. I servizi di CDN possono contribuire a ridurre i tempi di caricamento nei seguenti modi.

  • La natura di una CDN, distribuita a livello globale, significa una distanza ridotta tra utenti e risorse di sito. Invece di doversi connettere a ovunque si trovi il server di origine di un sito Web, la CDN consente agli utenti di connettersi a un datacenter geograficamente più vicino. Tempi di viaggio minori risultano in un servizio più veloce.
  • Le ottimizzazioni di hardware e software, come un bilanciamento del carico efficiente e i dischi rigidi a stato solido, possono aiutare i dati a raggiungere l'utente più rapidamente.
  • Le CDN possono ridurre la quantità di dati trasferiti riducendo la dimensione dei file attraverso tattiche come la minimizzazione e la compressione dei file. File più piccoli risultano in tempi di caricamento più rapidi.
  • Le CDN possono inoltre anche velocizzare i siti che usano certificati TLS/SSL ottimizzando il riutilizzo della connessione e abilitando le false start di TLS.

Scopri tutti i modi in cui una CDN aiuta i siti Internet a caricarsi più velocemente

Affidabilità e ridondanza - Come fa una CDN a mantenere un sito Web sempre online?

L'uptime è una caratteristica fondamentale per chiunque abbia una proprietà Internet. I guasti hardware e i picchi di traffico, che siano una conseguenza di attacchi dannosi o semplicemente di una maggiore popolarità, possono potenzialmente portare un server Web al crollo e impedire agli utenti i accedere a un sito o un servizio. Una CDN a tutto tondo ha diverse caratteristiche per minimizzare i tempi di inattività:

  • Il bilanciamento di carico distribuisce il traffico di rete in modo uniforme su diversi server, rendendo più semplice scalare gli aumenti rapidi di traffico.
  • Il failover intelligente fornisce un servizio senza interruzioni anche se uno o diversi server CDN sono offline a causa di un guasto hardware; il failover può ridistribuire il traffico sugli altri server operativi.
  • Nel caso in cui sia un intero datacenter ad avere problemi tecnici, il routing Anycast trasferisce il traffico su un altro datacenter disponibile, assicurandosi che nessun utente perda l'accesso al sito Web.

Scopri di più su come una CDN aiuta a mantenere online i siti Web

Sicurezza dei dati - Come protegge i dati una CDN?

L'information security è parte integrante di una CDN. Questa può mantenere la sicurezza di un sito con certificati TLS/SSL aggiornati per garantire un elevato standard di autenticazione, crittografia e integrità. Approfondisci le tematiche relative alla sicurezza delle CDNs ed esplora cosa si può fare per fornire contenuti in modo sicuro. Scopri di più sulla sicurezza SSL/TLS delle CDN

Costi della larghezza di banda - Come può una CDN ridurre i costi di banda?

Ogni volta che un server di origine risponde a una richiesta, si consuma banda. Scopri come una CDN, come Cloudflare CDN, abbatte i costi relativi alle richieste di origine (prossimamente disponibile).