Portale di peering Cloudflare

Cloudflare accelera e protegge le applicazioni Internet grazie a una vasta rete di datacenter in 200 città di 100 Paesi. Sono oltre 25 milioni le proprietà Internet che utilizzano Cloudflare, e il ~17% delle aziende Fortune 1.000 fa passare i propri flussi di richieste attraverso la nostra rete. Questo vuol dire che, con ogni probabilità, i tuoi clienti stiano già utilizzando il nostro servizio.

Quando un ISP o un provider di hosting esegue il peering con Cloudflare, invia il traffico direttamente alla rete di Cloudflare anziché inviarlo a una terza parte. Ciò consente di saltare i percorsi congestionati tra i provider di trasporto e di non pagare l'invio del traffico.

Cloudflare mantiene un criterio di peering aperto. I nostri dettagli di peering possono essere reperiti qui.

partner tools peerig portal
icon performance purple

Distribuisci i siti web più velocemente

Distribuisci contenuti web più velocemente agli abbonati alla rete quando ti connetti ai domini dei siti supportati da Cloudflare.

icon cost purple

Riduci i costi di trasferimento dati nel cloud

Elimina la necessità di inviare dati attraverso la rete del provider di transito quando gli utenti visitano un dominio inoltrato da Cloudflare tramite proxy.

icon learning center purple

Migliore controllo

Prendi decisioni sull'infrastruttura più informate allocando la capacità di larghezza di banda ai siti non serviti da Cloudflare.

Il Portale Peering mostra il volume di dati tra la tua rete e quella di Cloudflare, nonché dove vanno i dati. Se desideri gestire il traffico in modo più proattivo, puoi dedicare il traffico Cloudflare a quel link di peering e pianificare meglio il resto.

Qualsiasi rete può visualizzare i potenziali risparmi del peering con Cloudflare, basta richiedere l'accesso al portale.

origine traffico peering db
dashboard peering
private network interconnect

Interconnessione di rete privata

Questa funzionalità è progettata per l'utilizzo in una posizione di interconnessione di rete privata in cui siano presenti sia la rete di Cloudflare che quella di un partner.

Il peering in questo scenario richiede che gli hardware dell'ISP e di Cloudflare siano collegati tramite un collegamento dedicato.

internet exchange point

Punto di scambio Internet

Se ti trovi in uno dei punti di scambio di peering in cui è presente Cloudflare, è possibile eseguire il peering attraverso il fabric di commutazione di scambio (non è necessario collegare alcun cavo).

cache node

Hosting dei nodi cache

Se sei distante da uno scambio Internet o da un datacenter Cloudflare, oppure gestisci il tuo personale datacenter, prendi in considerazione la possibilità di ospitare un nodo cache di Cloudflare. Se hai familiarità con il dispositivo Google Global Cache, ti spediremo l'hardware analogo di Cloudflare.

Migliore memorizzazione nella cache

Con oltre 25 milioni di proprietà Internet che utilizzano Cloudflare, un nodo cache riduce i costi di transito e migliora la velocità di accesso dei clienti a una delle reti più capillari di tutto l'Internet.

Migliore DNS

Grazie a Cloudflare, che gestisce i server Root E e F, avrai il vantaggio di ridurre la latenza per tutto il traffico dei tuoi clienti riducendo al minimo le richieste root DNS, indipendentemente dal fatto che stiano o meno utilizzando Cloudflare.