Streaming video senza confronti con Stream Delivery di Cloudflare

L’Anycast Network globale di Cloudflare garantisce una diffusione video veloce, con tempi più brevi di avvio dei filmati e buffering ridotto, ovunque siano ubicati i visitatori.

Cache e diffusione di contenuti video HTTP(S) per il tuo pubblico, compresi formati bitrate adattivi, sono proposti a tariffa fissa, con un sensibile risparmio sui costi di banda dei server di origine.

Il nostro ricco ecosistema di servizi dedicati a prestazioni e sicurezza, calibrati in special modo per il video, garantiscono tempi di attività e diffusione ottimali

Incognite legate alla trasmissione video di alta qualità

Oggi la platea dei visitatori esige esperienze video online veloci e di alta qualità, a prescindere dal dispositivo usato, dal tipo e dal luogo di connessione. I servizi video che tradiscono le aspettative dei visitatori determinano una contrazione dell’interesse degli utenti, e un conseguente calo degli introiti. Ogni ritardo aggiuntivo di un secondo nel buffering di riproduzione video determina un aumento del sei per cento dei tassi di abbandono.1


Cloudflare Stream Delivery

La rete globale Anycast di Cloudflare garantisce esperienze video online veloci, con tempi più brevi di avvio dei filmati e buffering ridotto, ovunque siano ubicati i visitatori. Piani tariffari fissi di banda consentono previsioni dei costi attendibili, anche in caso di picchi di traffico legittimi o attacchi DDoS volumetrici.

network map gradient 154

CDN video globale veloce

La Content Delivery Network di Cloudflare si estende su 200 città in ben paesi, compresi 17 in Cina, garantendo la massima velocità nella distribuzione dei contenuti video di alta qualità su scala globale. Garantiamo esperienze video online veloci, con tempi più brevi di avvio dei filmati e buffering ridotto. I file video possono essere eliminati dall’intera cache di rete di Cloudflare in modo selettivo e in pochi secondi.

cdn increased bandwidth savings

Significativo risparmio di banda

I contenuti memorizzati nella cache, nella rete di Cloudflare, consentono di ridurre il numero di richieste a un'origine mettendo a disposizione i contenuti statici da un datacenter di Cloudflare, limitando il consumo di larghezza di banda dall'origine. I clienti che hanno siti Web ospitati da uno dei partner Bandwidth Alliance di Cloudflare possono abbattere o eliminare completamente i costi legati alla fornitura dei dati in uscita dal proprio provider di hosting a Cloudflare quando vengono richiesti contenuti dinamici.

Funzionalità integrate

Cloudflare offre un ricco ecosistema di servizi dedicati a prestazioni e sicurezza, calibrati in special modo per il video, per garantire tempi di attività e diffusione ottimali. Logiche settoriali avanzate possono essere applicate al perimetro di rete di Cloudflare per garantire una gestione dedicata e un’assegnazione di tag specifici per i contenuti video trasmessi sulla rete Cloudflare.


Funzioni chiave

Piani tariffari di banda CDN attendibili

Piani tariffari di banda CDN attendibili

Protezione DDoS inclusa

Protezione DDoS inclusa

% *DataCenterCount* %+ Anycast Network Globale

% *DataCenterCount* %+ Anycast Network Globale

Cache a livelli per un ulteriore risparmio di banda

Cache a livelli per un ulteriore risparmio di banda

WAF e Rate Limiting integrati

WAF e Rate Limiting integrati

Video codificato con bitrate adattivo (Adaptive Bitrate, ABR)

Video codificato con bitrate adattivo (Adaptive Bitrate, ABR)

Eliminazione rapida dei contenuti video in rete

Eliminazione rapida dei contenuti video in rete

Crittografia SSL/TLS 1\.3 inclusa

Crittografia SSL/TLS 1\.3 inclusa

Streaming HTTP veloce di alta qualità

Streaming HTTP veloce di alta qualità

Token Authentication con Cloudflare Workers

Token Authentication con Cloudflare Workers

Accordi con Bandwidth Alliance per abbattere o eliminare i costi dei dati in uscita

Accordi con Bandwidth Alliance per abbattere o eliminare i costi dei dati in uscita

1 https://www.appnexus.com/en/company/news-and-events/press-releases/news-2016-0303